Chi siamo

Siamo una consolidata realtà consulenziale specializzata nell'offerta di servizi di finanza agevolata, e nel corso degli anni abbiamo guidato numerose imprese nel loro percorso di crescita e sviluppo. Il nostro obiettivo primario è quello di fornire valore aggiunto alla tua azienda attraverso attività di supporto strategico mirate.
Ci impegniamo a sostenere la produttività del tuo business, gestire efficacemente le risorse finanziarie e promuovere investimenti strategici in settori chiave come l'innovazione, l'internazionalizzazione, lo sviluppo di nuovi business e molto altro ancora.

Finanza agevolata, ma non solo

Esclamativa si impegna ogni giorno per dare nuovo impulso, continuità e valore alle strategie di crescita delle aziende, offrendo una gamma completa di servizi mirati e consulenze specializzate, attraverso un supporto continuativo nel lungo periodo o seguendo singole pratiche, in base alle esigenze dell’imprenditore. 
 
Ma in cosa possiamo aiutarti per dare valore alla tua azienda?

Come siamo organizzati

Esclamativa è una società strutturata e organizzata in tre Aree di competenza:
Area Progetti e Consulenza, Area Commerciale e Marketing, Area Amministrazione.

L'Area Progetti e Consulenza, composta da un team interdisciplinare di consulenti, si occupa della gestione delle pratiche di finanza agevolata e formazione finanziata dei clienti, avvalendosi di una molteplicità di strumenti agevolativi.

L'Area Commerciale e Marketing è l'area che si occupa del primo contatto con le imprese, di tutto il territorio nazionale, che si rivolgono ad Esclamativa alla ricerca di un partner affidabile e autorevole, specializzato in finanza agevolata, che li tenga sempre informati su tutte le opportunità agevolative, individuando le soluzioni più adatta ai loro progetti di investimento e più vantaggiosi sotto il profilo del beneficio ottenibile.

L'Area Amministrazione si occupa della gestione contabile e finanziaria di Esclamativa, società contraddistinta da un forte solidità economica, che le permette di operare con successo sul mercato della finanza agevolata da oltre 10 anni, garantendo assistenza ai propri clienti, che perdura anche a distanza di anni dall’inizio della collaborazione.

Contattaci subito →
{{$section['title']}}
Co-founder

ANNA MARIA MARTINELLI

Laureata in Economia e Commercio, ricopre il ruolo di Direttore dell'Area Progetti e Consulenza di Esclamativa. Con competenza e dedizione, coordina lo staff dei progettisti, condividendo la sua vasta esperienza accumulata nel campo delle normative e nella progettazione degli strumenti agevolativi.

Dotata di un'approfondita conoscenza del settore, si distingue come consulente strategico a tutto tondo, offrendo ai clienti il suo talento nel riconoscere e valorizzare i progetti imprenditoriali dietro il racconto degli imprenditori. La sua specializzazione risiede soprattutto nel fornire supporto per l'avvio di nuove imprese, avvalendosi degli incentivi dedicati alle startup.

 
Co-founder

JONATHAN MARIA SANTINI

Con oltre 20 anni di esperienza nel settore della finanza agevolata e una solida formazione economica, iniziata grazie alla laurea in Economia e Commercio, si dedica con passione al reperimento di incentivi per supportare gli investimenti aziendali dei clienti.
Grazie alla sua precedente esperienza nel mondo bancario, di cui conosce perfettamente le logiche, è in grado di aiutare le imprese a orientarsi nel complesso panorama degli Istituti di Credito.
Attualmente, dirige l'Area Commerciale e Marketing di Esclamativa.

{{$section['title']}}

Quali sono i nostri punti di forza

Il METODO: pone sempre al centro il cliente e i suoi progetti, attorno ai quali, in maniera sartoriale, costruiamo un sistema di incentivi su misura grazie ai quali reperire ulteriori risorse per i progetti di investimento.

La STRUTTURA: composta dallo staff dei nostri consulenti commerciali e da un eccellente reparto di progettisti di finanza agevolata, ci consente di accompagnare il cliente in ogni fase, dalla ricerca dell’incentivo alla redazione del progetto o della relazione tecnica necessaria per l’ottenimento dell’incentivo, nonché della successiva rendicontazione. Anche dopo anni, se avrete bisogno di noi, ci troverete.

Le PERSONE: costantemente formate e selezionate per garantire al cliente la miglior esperienza d'uso dei nostri servizi.

Le PROCEDURE, che ci consentono di garantire ai clienti alti standard qualitativi e facilitano il rapporto con il cliente, che viene guidato in tutte le fasi propedeutiche e successive all’ ottenimento dell’incentivo.

News & Eventi
Esclamativa 23/05/2024 Al via il Credito d'Imposta per la ZES UNICA

Dal 12 giugno al 12 luglio 2024 sarà possibile inviare all'Agenzia delle Entrate le comunicazioni per la fruizione del Credito d'Imposta ZES UNICA, che ricomprende i territori delle Regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna, Sicilia.

Agevolabili gli investimenti, facenti parte di un progetto di investimento realizzati dal 1° gennaio 2024 al 15 novembre 2024, relativi all'acquisto di nuovi macchinari, impianti e attrezzature varie destinati a strutture produttive già esistenti o che vengono impiantate nella ZES unica, acquisto di terreni e all'acquisizione, alla realizzazione ovvero all'ampliamento di immobili strumentali agli investimenti ed effettivamente utilizzati per l'esercizio dell'attività nella struttura produttiva.

 

Esclamativa 22/05/2024 CCIAA Modena: Bando Cooperazione 5.0

Nuova opportunità dalla Camera di Commercio di Modena che intende promuovere e facilitare processi di cambiamento tecnologico e di transizione energetica del mondo della cooperazione.

Previsto un contributo fissato nella misura del 50% della spesa ammissibile, fino ad un massimo di 3.500,00 €, per ciascuna società cooperativa.

 

Esclamativa 17/05/2024 FRI-Tur: Bando per le imprese del Turismo

Il Ministero del Turismo promuove FRI-Tur, l’incentivo che punta a migliorare i servizi di ospitalità e a potenziare le strutture ricettive, in un’ottica di digitalizzazione e sostenibilità ambientale.

Previsto un contributo a fondo perduto del 35% unitamente ad un finanziamento agevolato.