Bando Call Hub Regione Lombardia

Dal 15 gennaio al 28 marzo 2019 è possibile presentare domanda, esclusivamente in via telematica, per partecipare al bando della Regione Lombardia “Call Hub”, finalizzato al finanziamento di progetti di ricerca industriale e sviluppo sperimentale, proposti da partenariati di imprese ed enti di ricerca.

Il bando è rivolto a partenariati formalizzati che devono essere composti da un minino di tre soggetti fino ad un massimo di otto soggetti e all’interno dei quali devono essere presenti almeno una pmi e un organismo di ricerca.
Il bando prevede a favore delle imprese e degli organismi di ricerca lombardi un contributo a fondo perduto fino al 60 % delle spese ammissibili, che varia in base alla dimensione aziendale:

  • 60%, sia in caso di ricerca industriale che di sviluppo sperimentale, in favore di micro e piccole imprese;
  • 50%, sia in caso di ricerca industriale che di sviluppo sperimentale, in favore di medie imprese;
  • 40 %, sia in caso di ricerca industriale che di sviluppo sperimentale, in favore di grandi imprese e organismi di ricerca.

I progetti proposti, il cui importo minimo deve essere di almeno 5 mln di euro, devono svilupparsi nell’ambito delle sette aree di specializzazione della “Strategia di specializzazione intelligente per la ricerca e l’innovazione” che sono:

  • Aerospazio;
  • Agroalimentare;
  • Eco-industria;
  • Industrie creative e culturali;
  • Industria della Salute;
  • Manifatturiero Avanzato;
  • Mobilità sostenibile;
  • Smart cities and communities.
Guarda le altre notizie di Finanza agevolata
07/12/2022 Contributi a fondo perduto per il sostegno dei settori culturali e creativi

Il Ministero della Cultura ha pubblicato il Bando Tocc finalizzato al rilacio dei settori culturali e creativi attraverso la concessione di un contributo a fondo perduto dell'80% delle spese agevolate e dell'importo massimo concedibile di 75.000 euro.

Finanziate micro e piccole imprese, associazioni, fondazioni ed enti del terzo settore che presentino progetti del valore di almeno 100.000 euro.

 

21/11/2022 Contributi a fondo perduto per le imprese danneggiate dalla crisi ucraina

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha finanziato con 120 milioni di euro il Fondo per il sostegno alle imprese danneggiate dalla crisi ucraina, che porevede un contributo a fondo perduto a favore delle piccole e medie imprese nazionali che hanno subito ripercussioni economiche negative derivanti dalla crisi internazionale in Ucraina.

Domande di contributo al via dal 30 novembre 2022.

21/11/2022 Contributi a fondo perduto per l'innovazione tecnologica per migliorare la salute e sicurezza sul lavoro

Pubblicato il Bando Bit - Bando Innovazione Tecnologica che nasce dalla collaborazione tra INAIL e ARTES 4.0, centro di competenza. La misura intende incentivare, attraverso un contributo a fondo perduto del 50% delle spese ammissibili, le imprese che realizzino progetti di innovazione, ricerca industriale e di sviluppo sperimentale finalizzati ad un sensibile miglioramento delle condizioni di salute e sicurezza dei lavoratori tramite l’utilizzo delle tecnologie Impresa 4.0.