Bando Isi INAIL 2017: avvio prima fase

Il 19 aprile 2018 si è aperta la procedura informatica per partecipare al bando ISI 2017 per la richiesta del contributo a fondo perduto fino a 130 mila euro.
 
Ricordiamo che :
  • il contributo, in conto capitale, sarà pari al 65% delle spese ammesse per un massimo di 130.000 € e un minimo di 5.000 €, e sarà erogato dopo la verifica tecnico-amministrativa da parte dell’Istituto.
  • i finanziamenti verranno assegnati fino a esaurimento, secondo l’ordine cronologico di arrivo delle domande. In ogni caso, il finanziamento massimo erogabile è pari a € 60.000 mentre il finanziamento minimo è pari a € 1.000.
  • le spese devono essere documentate, sostenute dall’impresa richiedente i cui lavoratori e/o titolare beneficiano dell'intervento e devono essere riferite a progetti non realizzati e non in corso di realizzazione alla data del 31 maggio 2018 ovvero per i quali non siano stati assunti da parte dell'impresa richiedente in data anteriore obbligazioni contrattuali con il soggetto terzo che dovrà operare per realizzarlo.
  • la firma del preventivo per accettazione non costituisce obbligo contrattuale.
  • resta a carico dell’impresa ogni onere economico nel caso in cui la propria domanda di finanziamento non si collochi in posizione utile ai fini del finanziamento nella successiva fase di inoltro online o non superi le fasi di verifica o rendicontazione.
  • scade alle ore 18 del 29 maggio 2018 la possibilità di effettuare la registrazione sul portale INAIL, nella sezione "Accedi ai servizi online", per ottenere le credenziali di accesso ai servizi online (Nome Utente e Password) necessarie per accedere alla procedura.
  • fino alle ore 18 del 31 maggio 2018 le imprese registrate hanno a disposizione nella sezione “Accedi ai servizi online” del sito INAIL l’applicazione informatica per la compilazione della domanda. Dovranno essere inseriti i dati relativi all'impresa, quelli relativi al progetto individuato e i parametri che determinano l'assegnazione di un punteggio. Il raggiungimento o meno di 120 punti determina l'ammissibilità del progetto al finanziamento e la possibilità di completare l'iter dell'invio della domanda online.
  • dal 7 giugno 2018 le imprese che hanno raggiunto o superato la soglia minima di ammissibilità e potranno accedere all’interno della procedura informatica ed effettuare il download del proprio codice identificativo.
 
Scarica la scheda in allegato per avere più informazioni.
Guarda le altre notizie di Finanza agevolata
01/04/2019 Regione Emilia Romagna: Prorogati i termini dell’Ordinanza 57/2012
Il Presidente della Regione Emilia Romagna ha prorogato i termini relativi alla conclusione degli interventi ed alla presentazione della documentazione di rendicontazione del saldo finale previsti dall’Ordinanza 57/2012.
 
26/03/2019 Pubblicato il Bando voucher digitali I4.0 2019 della CCIAA di Modena

Aprirà dalle 8.00 di mercoledì 10 aprile fino alle ore 21.00 di lunedì 15 luglio 2019 il Bando voucher digitali I 4.0 della Camera di Commercio di Modena.

22/03/2019 Calcolo Patent Box per PMI e Micro Imprese

Sarà l'agenzia delle entrate ad effettuare il calcolo dell'agevolazione per le micro e piccole imprese.