CCIAA Forlì-Cesena Rimini: contributi per l’installazione di sistemi di sicurezza

La Camera di Commercio di Forlì-Cesena e Rimini concede, in favore di micro imprese e pmi, contributi a fondo perduto pari al 50% delle spese sostenute per l’acquisto e l’installazione di sistemi di sicurezza.
Sono ammissibili le spese relative all’acquisto e installazione di:

  • Sistemi di video allarme antirapina in grado di interagire direttamente con gli apparati in essere presso le sale e le centrali operative della Polizia di Stato, dell'Arma dei Carabinieri o degli Istituti di Vigilanza; 
  • Sistemi di video allarme antirapina a circuito chiuso, sistemi biometrici per l'accesso a locali protetti, sistemi antintrusione con allarme acustico e nebbiogeni.
  • Sono esclusi gli ampliamenti e gli adeguamenti di impianti preesistenti.

Le spese devono fare riferimento ad interventi realizzati a partire dal 1° ottobre 2019 e fino al 15 febbraio 2020 (farà fede la data del documento di spesa) e la loro somma non deve essere inferiore a 1.000 €. Il contributo concesso è pari al 50% delle spese sostenute, fino ad un massimo di 2.500 € di contributo per ciascuna impresa. 
Sarà possibile presentare domanda, esclusivamente in modalità telematica, dal 7 ottobre al 16 dicembre 2019. 

Guarda le altre notizie di Finanza agevolata
09/10/2019 Simest: attivo il portale per accedere al finanziamento agevolato per e-commerce
É attivo il portale di Simest dedicato al finanziamento agevolato destinato a finanziare le imprese che intendono promuovere i propri prodotti all’estero attraverso un sito e-commerce proprio o gestito da terzi.
08/10/2019 Interventi di miglioramento sismico degli immobili produttivi non danneggiati: riaperti i termini per i finanziamenti
La Regione Emilia Romagna, con l’Ordinanza commissariale n. 24/2019, ha riaperto i termini per il finanziamento di interventi di miglioramento sismico degli immobili produttivi non danneggiati dal sisma 2012.
08/10/2019 Bando Fabbrica Intelligente, Agrifood e Scienze della vita: al via le domande
A partire dal 12 novembre 2019 sarà possibile presentare le proposte progettuali a valere sul bando del MiSe “ Fabbrica Intelligente, Agrifood e Scienze della vita”.