CCIAA Reggio Emilia: Prorogata fino al 30 giugno 2020 la scadenza del Bando Internazionalizzazione

La Camera di Commercio di Reggio Emilia ha disposto un'ulteriore proroga, al 30 giugno 2020, della scadenza entro la quale presentare domanda di contributo per il Bando per la partecipazione a manifestazioni fieristiche, edizione 2020.

Chi può richiedere il contributo a fondo perduto 

Possono  fare richiesta di contributo:

  • Le pmi con sede legale e/o operativa nella provincia di Reggio Emilia;
  • consorzi d'impresa con sede legale e/o unità operativa nella provincia di Reggio Emilia.

Sono escluse le imprese operanti nei seguenti settori:

  • Pesca;
  • Acquacoltura;
  • Produzione primaria dei prodotti agricoli.

Cosa finanzia il bando

Il bando finanzia la partecipazione a:

  • manifestazioni fieristiche internazionali nei Paesi Extra UE;
  • manifestazioni fieristiche internazionali nei Paesi UE;

che si svolgono nel periodo 01/02/2020-31/01/2021.

 

Quali sono le spese ammissibili

Sono ammissibili a contributo le seguenti spese:

 

  • a) Il costo dell’area espositiva, della progettazione dello stand e del noleggio dell’allestimento (incluse spese accessorie di allestimento - servizi di telecomunicazioni, idrici, elettricità, montaggio/smontaggio - ed ivi compresi eventuali costi di iscrizione, oneri e diritti fissi obbligatori in base al regolamento della manifestazione);
  • b) Spese relative al trasporto del materiale da allestimento ed espositivo, compresa l’assicurazione ed esclusi gli oneri doganali;
  • c) Spese relative al servizio di interpretariato/traduzione e hostess.

Misura del contributo a fondo perduto

Il bando prevede la concessione di un contributo a fondo perduto nella misura del:

  • a) 40% delle spese ammissibili sino ad un importo massimo di contributo pari €. 5.000,00 oltre le premialità previste per le manifestazioni fieristiche all’estero in Paesi EXTRA UE;
  • b) 30% delle spese ammissibili sino ad un importo massimo di contributo pari a € 3.000 oltre le premialità previste per le manifestazioni fieristiche all’estero in Paesi UE.

Sono altresì previste:

  • una premialità di € 250 per le imprese in possesso del rating di legalità al momento della concessione del contributo;
  • una premialità di € 500,00 per le imprese che parteciperanno ad almeno 2 Azioni previste dal  progetto “Obiettivo Cina per incrementare l’export del Made in Emilia-Romagna”;
  • una  premialità di € 300,00 per le imprese che parteciperanno ad almeno 2 Azioni previste dal  progetto “Implementare l’export della filiera dell’agrifood emiliano- romagnolo in USA e Canada”. 

Inoltre è importante sapere che:

  • Gli interventi agevolabili dovranno avere un costo minimo pari o superiore a € 3.000,00;
  • Per i Consorzi di imprese i massimali di contributo e i costi minimi di investimento sono raddoppiati;
  • La percentuale di contribuzione è del 15% se il soggetto richiedente ha già beneficiato per 2 volte nel triennio 2017-2019 dei contributi camerali per la partecipazione alla medesima fiera.
  • Non può essere oggetto di finanziamento la partecipazione ad una fiera per la quale l’impresa ha già beneficiato del contributo camerale per la partecipazione a 3 edizioni precedenti nel triennio 2017/2019

Modalità di presentazione  

Le domande potranno essere presentate esclusivamente in modalità telematica dal 16/04/2020 al 15/05/2020.

L’ammissione a contribuito avverrà sino ad esaurimento dei fondi disponibili.


L’ordine di precedenza nella graduatoria è determinato dai seguenti criteri di priorità:

  • partecipazione ad una edizione del percorso “HOW TO START AN EXPORT BUSINESS” organizzato dalla Camera di Commercio di Reggio Emilia per le annualità 2018 e 2019;
  • partecipazione a fiere all’estero in Paesi EXTRA UE;
  • partecipazione a fiere all’estero in Paesi UE;

A parità di criterio di priorità il contributo sarà assegnato secondo l’ordine cronologico di ricezione della pratica telematica da parte della Camera di commercio di Reggio Emilia.

Leggi la nostra scheda di approfondimento 

Guarda le altre notizie di Finanza agevolata
24/01/2023 Regione Lombardia: rifinanziata la misura Credito Adesso Evolution

Rifinanziata la misura Credito Adesso Evolution della Regione Lombardia, che finanzia il fabbisogno di capitale circolante di PMI, professionisti anche associati della Lombardia con la concessione di finanziamenti abbinati a contributi in conto interessi.

24/01/2023 Regione Lombardia: incentivi per l'efficientamento energetico e per la produzione da energia rinnovabili

La Regione Lombardia ha reso noti i criteri attuativi della misure Linea Green, che finanzia investimenti dedicati all’efficientamento energetico degli impianti produttivi delle imprese per favorire la riduzione dell’impatto ambientale e l'acquisto e installazione di impianti di produzione dell'energia da fonti rinnovabili.

Prevista la concessione di un contributo a fondo perduto unitamente ad una garanzia regionale gratuita su un finanziamento a medio-lungo termine, che coprono fino al 100% dell'investimento.

google ilk sayfa
24/01/2023 Regione Lombardia: incentivi per installare, ampliare o ammodernare un nuovo stabilimento produttivo.

La Regione Lombardia ha reso noti i criteri attuativi della misura Linea Sviluppo aziendale, che finanzia investimenti da realizzarsi nell’ambito di piani di sviluppo aziendale per installare un nuovo stabilimentoampliare uno stabilimento esistente, diversificare la produzione di uno stabilimento mediante prodotti nuovi aggiuntivi o trasformare radicalmente il processo produttivo complessivo di uno stabilimento esistente all’ammodernamento e ampliamento produttivo.

Prevista la concessione di un contributo a fondo perduto in conto capitale unitamente ad una garanzia regionale gratuita su un finanziamento a medio-lungo termine, che coprono fino al 100% dell'investimento.