Fondo Nazionale per Efficienza Energetica

Le imprese costituite da almeno due anni che hanno in programma progetti di investimento finalizzati al miglioramento dell’efficienza energetica, possono presentare domanda al Fondo Nazionale per Efficienza Energetica del MiSe.
L’agevolazione prevista dal Fondo, attualmente aperto fino ad esaurimento delle risorse, si presenta nella forma alternativa o complementare di:

  • un finanziamento pubblico sul 70% massimo dei costi ammissibili, di importo tra i 250 mila e i 4 milioni di euro con preammortamento fino a 3 anni e ammortamento fino a 10 anni ad un tasso fisso dello 0,25%;
  • una garanzia pubblica fino all'80% di un finanziamento bancario ammortizzabile entro 15 anni per un importo garantito tra i 150 mila e i 2,5 milioni di euro.

Sono ammissibili i costi per:

  • Acquisizione macchinari, impianti, attrezzature nuovi, inclusi sistemi per il telecontrollo e gestione dei dati sul risparmio energetico;
  • Interventi sull'involucro edilizio, opere murarie e infrastrutture come le linee di adduzione acqua, energia elettrica, gas e antisismiche comprese;
  • Consulenze ingegneristiche, direzione lavori, collaudi, progettazione sistemi gestione energetica, predisposizione attestato prestazione energetica edifici.
Potrebbe interessarti anche...
14/01/2019 Fondo Energia: apertura nuova finestra per la presentazione delle domande

Riapre ENERGIA, fondo rotativo di finanza agevolata a compartecipazione privata, pensato per il sostegno di interventi di green economy.

Le domande potranno essere presentate dalle ore 10:00 del 15 gennaio 2019 e fino al 4 marzo alle ore 16:00 (salvo chiusura anticipata per esaurimento dei fondi).
28/02/2019 Riapre il Fondo Energia

La Regione Emilia Romagna ha prorogato al 7 maggio 2019 i termini di partecipazione al Fondo Energia, strumento di finanza agevolata a sostegno degli interventi di miglioramento dell’efficienza energetica e di autoproduzione di energia da fonti rinnovabili.

Guarda le altre notizie di Finanza agevolata
13/06/2019 Bando della Regione Emilia Romagna per il sostegno agli investimenti delle imprese operanti nelle attività ricettive e turistico ricreative

La Regione Emilia Romagna ha pubblicato il bando per il sostegno agli investimenti delle imprese operanti nelle attività ricettive e turistico ricreative dell’Emilia Romagna, con l’intento di incentivare l’insediamento e lo sviluppo delle attività del settore, mediante la concessione di contributi a fondo perduto per interventi di riqualificazione, ristrutturazione e di ammodernamento delle attrezzature.

13/06/2019 Bando Start Up Innovative 2019 della Regione Emilia Romagna

La Regione Emilia Romagna ha pubblicato il Bando Start Up innovative 2019 che prevede contributi a fondo perduto del 60 % per micro e piccole imprese registrate nella sezione speciale del Registro delle Imprese presso la Camera di Commercio dedicata alle start-up innovative. Domande dalle ore 10 dell’ 8 luglio 2019 alle ore 17.00 dell’11 ottobre 2019.

 

06/06/2019 Bando ISI INAIL 2018: pubblicata la data del click day

La data del click day per l’accesso ai contributi del Bando ISI INAIL 2018 é stata fissata per venerdì 14 giugno 2019 dalle ore 15:00 alle ore 15:20.