Pronto il modello di richiesta per il Bonus pubblicità

E’ disponibile sul sito del dipartimento per l’Informazione e l’editoria della presidenza del Consiglio il modello di richiesta di prenotazione del credito d’imposta per gli investimenti incrementali in campagne pubblicitarie.
 
Imprese, lavoratori autonomi ed enti commerciali potranno fare domanda del credito d’imposta, pari al 75 % del valore incrementale degli investimenti, per:
  • Investimenti pubblicitari sulla stampa, anche online, effettuati dal 24 giugno al 31 dicembre 2017, se il loro valore supera di almeno l’1 % quello di investimenti analoghi effettuati sugli stessi mezzi nel 2016;
  • Investimenti pubblicitari sulla stampa, anche online, effettuati dal 1° gennaio 2018;
  • Investimenti pubblicitari incrementali sulle emittenti tv e radio locali, analogiche o digitali, effettuati dal 1° gennaio 2018 in poi.

La presentazione del modello relativo al Bonus pubblicità dovrà avvenire nei seguenti termini:

  • Dal 22 settembre 2018 al 22 ottobre 2018 per gli investimenti effettuati nel 2017 sulla sola stampa quotidiana e periodica, anche online;
  • Dal 22 settembre al 22 ottobre 2018 per gli investimenti relativi al 2018 su stampa quotidiana e periodica ed emittenti radiotelevisive locali, analogiche o digitali;
  • Dal 1° al 31 gennaio 2019 per gli investimenti effettuati nel 2018 sulla stampa quotidiana e periodica, anche online, e sulle emittenti radio tv.
Guarda le altre notizie di Finanza agevolata
01/04/2019 Regione Emilia Romagna: Prorogati i termini dell’Ordinanza 57/2012
Il Presidente della Regione Emilia Romagna ha prorogato i termini relativi alla conclusione degli interventi ed alla presentazione della documentazione di rendicontazione del saldo finale previsti dall’Ordinanza 57/2012.
 
26/03/2019 Pubblicato il Bando voucher digitali I4.0 2019 della CCIAA di Modena

Aprirà dalle 8.00 di mercoledì 10 aprile fino alle ore 21.00 di lunedì 15 luglio 2019 il Bando voucher digitali I 4.0 della Camera di Commercio di Modena.

22/03/2019 Calcolo Patent Box per PMI e Micro Imprese

Sarà l'agenzia delle entrate ad effettuare il calcolo dell'agevolazione per le micro e piccole imprese.