Regione Emilia Romagna: Prorogati i termini dell’Ordinanza 57/2012

Il Presidente della Regione Emilia Romagna ha disposto, con l’Ordinanza n. 8 del 1° aprile 2019, la proroga dei termini previsti dall’Ordinanza 57/2012, per andare incontro a tutte le imprese che hanno lamentato gravi difficoltà a completare i lavori e la rendicontazione delle spese sostenute entro i termini stabiliti. 

Questi i nuovi termini per conclusione di tutte le tipologie di interventi previste dall’ordinanza 57/2012:

  • entro il 27 dicembre 2019 per le imprese di tutti i settori, per le quali sia stato concesso il contributo entro il 31 dicembre 2017; 
  • entro il 31 marzo 2020 per le imprese di tutti i settori, per le quali sia stato concesso il contributo dal 1° gennaio 2018;
  • entro il 30 aprile 2020 per le persone fisiche, per le quali sia stato concesso il contributo entro il 31 dicembre 2017; 
  • entro il 29 maggio 2020 per persone fisiche, per le quali sia stato concesso il contributo dal 1° gennaio 2018.

Questi invece i nuovi termini per la presentazione della documentazione necessaria alla rendicontazione del saldo degli interventi previsti dall’ordinanza 57/2012:

  • entro il 31 marzo 2020 per le imprese di tutti i settori, per le quali sia stato concesso il contributo entro il 31 dicembre 2017;
  • entro il 30 giugno 2020 per le imprese di tutti i settori, per le quali sia stato concesso il contributo dal 1° gennaio 2018;
  • entro il 30 luglio 2020 per le persone fisiche, per le quali sia stato concesso il contributo entro il 31 dicembre 2017;
  • entro il 27 agosto 2020, per persone fisiche, per le quali sia stato concesso il contributo dal 1° gennaio 2018.

La Regione ha infine precisato che, in caso di contributi in corso di concessione od erogazione, la dichiarazione dei beneficiari relativa ai termini di fine lavori, per le imprese e per le persone fisiche si deve intendere d’ufficio riferita ai termini dell’ordinanza 8 del 1° aprile che qui abbiamo brevemente riassunto.

Potrebbe interessarti anche...
02/05/2018 Contributi per la messa in sicurezza degli edifici produttivi non danneggiati dal sisma

Pubblicata l’Ordinanza n. 6 del 20 aprile 2018 per la rimozione delle carenze e miglioramento sismico degli edifici produttivi non danneggiati dal sisma e ubicati nel "cratere".

20/01/2019 Sisma 2012: interventi per il miglioramento sismico degli edifici, c’è ancora tempo!
Con L’Ordinanza n. 31 del 7 dicembre 2018, la Regione Emilia Romagna mette a disposizione ulteriori contributi a fondo perduto per gli interventi finalizzati al miglioramento sismico degli edifici produttivi situati nei territori colpiti dal sisma del 2012.
01/03/2019 Sisma bonus e bonus mobili

Per il quinquennio compreso tra il 1° gennaio 2017 e il 31 dicembre 2021 è possibile richiedere la detrazione fiscale del 50 % delle spese sostenute per interventi finalizzati all’adozione di misure antisismiche e per l’acquisto di mobili e grandi elettrodomestici nuovi, destinati ad arredare un immobile oggetto di ristrutturazione.

04/03/2019 Dalla Regione Emilia Romagna oltre 60 mln per i comuni colpiti dal sisma

La Regione Emilia Romagna ha pubblicato tre bandi dedicati al rilancio economico dei comuni del cratere ristretto del Sisma del 2012, indirizzati a esercizi commerciali, studi professionali, associazioni, enti no profit, pmi e start up. 

06/03/2019 SISMABONUS: i chiarimenti dell'agenzia delle entrate

L’Agenzia delle Entrate ha pubblicato una guida per l’accesso alle detrazioni fiscali per interventi antisismici fornendo chiarimenti in merito ad alcuni aspetti cruciali per poter beneficiare delle detrazioni del Sismabonus.

26/02/2019 Contributi Ricostruzione Sisma Regione Emilia Romagna - Workshop

Esclamativa organizza 5 workshop dedicati ai bandi della Regione Emilia-Romagna che ha stanziato più di 60 milioni di Euro per i comuni interessati dal Sisma del 2012.

Guarda le altre notizie di Finanza agevolata
13/06/2019 Bando della Regione Emilia Romagna per il sostegno agli investimenti delle imprese operanti nelle attività ricettive e turistico ricreative

La Regione Emilia Romagna ha pubblicato il bando per il sostegno agli investimenti delle imprese operanti nelle attività ricettive e turistico ricreative dell’Emilia Romagna, con l’intento di incentivare l’insediamento e lo sviluppo delle attività del settore, mediante la concessione di contributi a fondo perduto per interventi di riqualificazione, ristrutturazione e di ammodernamento delle attrezzature.

13/06/2019 Bando Start Up Innovative 2019 della Regione Emilia Romagna

La Regione Emilia Romagna ha pubblicato il Bando Start Up innovative 2019 che prevede contributi a fondo perduto del 60 % per micro e piccole imprese registrate nella sezione speciale del Registro delle Imprese presso la Camera di Commercio dedicata alle start-up innovative. Domande dalle ore 10 dell’ 8 luglio 2019 alle ore 17.00 dell’11 ottobre 2019.

 

06/06/2019 Bando ISI INAIL 2018: pubblicata la data del click day

La data del click day per l’accesso ai contributi del Bando ISI INAIL 2018 é stata fissata per venerdì 14 giugno 2019 dalle ore 15:00 alle ore 15:20.