Tag: Pubblicità

Pubblicità
12/10/2022 Contributi a fondo perduto per l'internazionalizzazione delle imprese valdostane

La Regione Val d'Aosta sostiene l'internazionalizzazione delle imprese valdostane attraverso la concessione di contributi a fondo perduto per finanziare studi relativi a strategie di marketing finalizzate alla internazionalizzazione delle imprese, la partecipazione a manifestazioni fieristiche e promozionali e la progettazione e realizzazione di nuove campagne pubblicitarie. Ammessa una spese minima di 2.500 euro e massima di 50.000 euro. 

01/03/2022 Bonus Pubblicità 2022: dal 1° al 31 marzo la prenotazione del bonus per investimenti pubblicitari

Dal 1° al 31 marzo 2022 possono prenotare il bonus per gli investimenti pubblicitari le imprese che hanno effettuato o intendono effettuare investimenti pubblicitari sui giornali quotidiani e periodici, anche on line, e sulle emittenti televisive e radiofoniche locali e nazionali, analogiche o digitali, non partecipate dallo Stato.

Previsto un credito d'imposta fino al 50% degli investimenti pubblicitari effettuati.

15/06/2021 Dal Decreto Sostegni bis più risorse per gli sgravi in favore di editori e di chi investe in pubblicità

Approvato dal Consiglio dei Ministri il decreto legge Sostegni bis che prevede, tra gli altri provvedimenti, anche più risorse per gli sgravi fiscali in favore degli editori e di chi investe in pubblicità. Stanziati 120 milioni di euro per favorire la distribuzione di quotidiani e periodici nei piccoli comuni, per agevolare e sostenere con sgravi fiscali le aziende che investono in pubblicità.

09/06/2021 Nuovo Bonus Pubblicità fino al 50% per tutti gli investimenti pubblicitari con nuova finestra per l'accesso al beneficio

Il decreto Sostegni bis ha uniformato la disciplina relativa al credito d'imposta per investimenti pubblicitari portando fino al 50% degli investimenti effettuati l'ammontare del beneficio fiscale sia per gli investimenti pubblicitari sui giornali sia per quelli su radio ed tv nazionali non partecipate dallo Stato. Prevista inoltre una nuova finestra dal 1° al 30 settembre 2021 per la comunicazione per l'accesso al beneficio fiscale. 

23/02/2021 Bonus Pubblicità: Aperta dal 1° al 31 marzo 2021 la prenotazione delle risorse

Dal 1° al 31 marzo 2021 le imprese che hanno effettuato e/o intendono effettuare investimenti in pubblicità, nell'anno in corso, devono inviare la propria prenotazione delle risorse a disposizione. Previsto  un credito d'imposta fino al 50% delle spese per investimenti pubblicitari su giornali quotidiani e periodici, anche in formato digitale, e fino al 75%, dell'incremento rispetto all'anno precedente, limitatamente agli investimenti pubblicitari su emittenti radiofoniche e televisive locali.

 

26/03/2020 Bonus Pubblicità: Le novità introdotte dal Decreto Cura Italia

Il Decreto Cura Italia ha introdotto alcune sostanziali modifiche, valide unicamente per l'anno 2020, alla disciplina del Bonus Pubblicità. Il metodo di calcolo dell'incentivo diventa da incrementale a volumetrico. La percentuale di credito d'imposta passa dal 75 % al 30 %. Introdotta una seconda  finestra di prenotazione dall' 1 settembre al 30 settembre 2020

20/02/2020 Credito d'imposta del 75 % sugli investimenti pubblicitari 2020

Le imprese, i lavoratori autonomi e gli enti non commerciali, che intendono effettuare investimenti in campagne pubblicitarie sulla stampa quotidiana e periodica e sulle emittenti televisive e radiofoniche locali, possono beneficiare di un credito d'imposta del 75 % del valore incrementale degli investimenti effettuati sugli stessi mezzi nel periodo d'imposta precedente.