Anche i corsi e-learning potranno beneficiare del Credito d’imposta formazione 4.0

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha fornito alcuni attesi chiarimenti in merito al Credito d’imposta formazione 4.0, beneficio fiscale destinato a sostenere l’acquisizione e il consolidamento di conoscenze previste dal Piano Impresa 4.0, negli ambiti del marketing, dell’informatica e delle tecnologie di produzione.
 
In primis, il MiSE ha confermato la possibilità di fruire del credito d’imposta formazione 4.0 anche per i corsi di formazione effettuati in e-learning, fatto salvo l’obbligo di assicurare la continua ed effettiva partecipazione del personale impegnato.
 
Inoltre il MiSE ha chiarito che è possibile il deposito all’ispettorato del lavoro del contratto collettivo aziendale o territoriale, con cui deve essere disciplinata la formazione 4.0, anche successivamente all’effettivo svolgimento dell’attività formativa e purché avvenga entro il termine ultimo del 31/12.
 
Infine, in merito alla cumulabilità del credito d’imposta formazione 4.0 e gli altri incentivi sulle medesime spese di formazione, il MiSE ha chiarito che l’azienda deve verificare che il cumulo dei due incentivi non superi il 50 % dei costi ammissibili. 
Guarda le altre notizie di Finanza agevolata
01/04/2019 Regione Emilia Romagna: Prorogati i termini dell’Ordinanza 57/2012
Il Presidente della Regione Emilia Romagna ha prorogato i termini relativi alla conclusione degli interventi ed alla presentazione della documentazione di rendicontazione del saldo finale previsti dall’Ordinanza 57/2012.
 
26/03/2019 Pubblicato il Bando voucher digitali I4.0 2019 della CCIAA di Modena

Aprirà dalle 8.00 di mercoledì 10 aprile fino alle ore 21.00 di lunedì 15 luglio 2019 il Bando voucher digitali I 4.0 della Camera di Commercio di Modena.

22/03/2019 Calcolo Patent Box per PMI e Micro Imprese

Sarà l'agenzia delle entrate ad effettuare il calcolo dell'agevolazione per le micro e piccole imprese.