CCIAA Mantova: Pubblicato il bando Voucher digitali Impresa 4.0 - 2020

La Camera di Commercio di Mantova ha pubblicato il bando  Voucher digitali Impresa 4.0 (Misura B) 2020, con l'intento di sostenere gli investimenti delle imprese mantovane nelle tecnologie previste dal piano governativo "Industria 4.0".

 

Chi può richiedere il contributo

Possono fare richiesta di contributo le

  • Micro imprese,
  • Piccole imprese,
  • Medie imprese,

anche in forma cooperativache abbiano sede legale e/o operativa in provincia di Mantova al momento dell’erogazione del contributo.

Cosa finanzia il bando

Il bando finanzia  gli investimenti, di importo pari o superiore a 3.000 euro, in ambiti tecnologici di innovazione digitale previsti nel piano governativo di “Industria 4.0” specificati nell’Elenco 1 e nell’Elenco 2, di seguito riportati.

Elenco 1- utilizzo delle tecnologie, inclusa la pianificazione o progettazione dei relativi interventi, in ambito di:

  • Soluzioni per la manifattura avanzata;
  • Manifattura additiva;
  • Soluzioni tecnologiche per la navigazione immersiva, interattiva e partecipativa dell’ambiente reale e
  • nell’ambiente reale (realtà aumentata, realtà virtuale e ricostruzioni 3D);
  • Simulazione;
  • Integrazione verticale e orizzontale;
  • Industrial Internet e IoT;
  • Cloud;
  • Cybersicurezza e business continuity;
  • Big Data e Analytics;
  • Soluzioni tecnologiche digitali di filiera finalizzate all’ottimizzazione della gestione della supply chain e della gestione delle relazioni con i diversi attori (es. sistemi che abilitano soluzioni di Drop Shipping, di “azzeramento di magazzino” e di “just in time”);
  • Software, piattaforme e applicazioni digitali per la gestione e il coordinamento della logistica con elevate caratteristiche di integrazione delle attività di servizio (comunicazione intra-impresa, impresa-campo con integrazione telematica dei dispositivi on- field e dei dispositivi mobili, rilevazione telematica di prestazioni e guasti dei dispositivi on-field; incluse attività connesse a sistemi informativi e gestionali (ad es. ERP, MES, PLM, SCM, CRM, etc.) e progettazione ed utilizzo di tecnologie di tracciamento (RFID, barcode, ecc).

Elenco 2 - utilizzo di altre tecnologie digitali propedeutiche o complementari a quelle previste al precedente Elenco 1:

  • Sistemi di e-commerce;
  • Sistemi di pagamento mobile e/o via internet e fatturazione elettronica;
  • Sistemi EDI, electronic data interchange;
  • Geolocalizzazione;
  • Tecnologie per l’in-store customer experience;
  • System integration applicata all’automazione dei processi.

Quali sono le spese ammissibili

Sono ammissibili le spese relative a:

  • Consulenza relativa ad una o più tecnologie di cui agli Elenchi 1 e 2 del presente articolo del Bando, erogata da fornitori individuati secondo i criteri indicati dal bando all' art.7;
  • Formazione riguardante una o più tecnologie di cui agli Elenchi 1 e 2 del presente articolo del Bando, erogata da fornitori individuati secondo i criteri indicati dal bando all' art.7;
  • Investimenti in attrezzature tecnologiche e programmi informatici strettamente necessari alla realizzazione del progetto nel limite massimo del 50% delle spese ammissibili.

Le spese di consulenza e/o di formazione devono rappresentare almeno il 50% delle spese ammissibili.

Misura del contributo 

Il bando prevede la concessione di contributo a fondo perduto, sotto forma di voucher, dell'importo massimo di 10.000 euro, a copertura del 70 % delle spese ammissibili.

Modalità di presentazione

Le domande di contributo devono essere presentate, esclusivamente in via telematica, dalle ore 9.00 del 30/04/2020 alle ore 18.00 del 31/08/2020.

 

Guarda le altre notizie di Finanza agevolata
26/03/2020 Bonus Pubblicità: Le novità introdotte dal Decreto Cura Italia

Il Decreto Cura Italia ha introdotto alcune sostanziali modifiche, valide unicamente per l'anno 2020, alla disciplina del Bonus Pubblicità. Il metodo di calcolo dell'incentivo diventa da incrementale a volumetrico. La percentuale di credito d'imposta passa dal 75 % al 30 %. Introdotta una seconda  finestra di prenotazione dall' 1 settembre al 30 settembre 2020

26/03/2020 Tax Credit Edicole: Le novità introdotte dal Decreto Cura Italia

Il Decreto Cura Italia interviene, attraverso le misure urgenti a sostegno della filiera della stampa descritte nell'articolo 98, sulla disciplina del Tax credit per le edicole introducendo alcune importanti novità. Prevista un'estensione della misura anche alle imprese distributrici di stampa. Ampliata la fattispecie di spese agevolabili. Incremento del tetto massimo di credito fruibile.

20/03/2020 CCIAA Mantova: Contributi a fondo perduto per l'internazionalizzazione delle pmi mantovane

Al via dal 15 aprile al 20 giugno 2020 il Bando Internazionalizzazione della Camera di Commercio di Mantova, finalizzato alla concessione di contributi a fondo perduto in favore delle micro, piccole e medie imprese mantovane, che intendono realizzare progetti di internazionalizzazione.

Finanziate, con un contributo a fondo perduto da 2.000 a 3.000 euro, la consulenza e l'assistenza tecnica in materia di sviluppo sui mercati, la partecipazione a fiere all'estero e in italia e l'organizzazione di missioni economiche.