Il metodo professionale di Esclamativa

ESCLAMATIVA opera con professionalità nel creare valore attraverso una metodologia che mette al centro il cliente e ne cura l’informazione, l’interazione e l’analisi per individuare le migliori soluzioni.

L’intervento di ESCLAMATIVA è costruito di volta in volta in base agli obiettivi e alle specifiche esigenze di ogni imprenditore che può scegliere se avvalersi di consulenze mirate, di formule di temporary management o affiancamento nel lungo periodo.

Check-up iniziale
Per acquisire una conoscenza approfondita della realtà aziendale del nostro cliente, sotto il profilo dell’assetto economico-finanziario e dell’organizzazione interna, dei suoi progetti di sviluppo e dei suoi obiettivi futuri.


Analisi scenari di sviluppo
Per prospettare tutte le possibili risposte ai bisogni del nostro cliente, sia dichiarati in sede di check-up iniziale sia rilevati attraverso il nostro know-how, maturato in anni di esperienza a contatto con le pmi dei più disparati settori.


Definizione della strategia
Per delineare un piano operativo “cucito su misura” e supportato dalla necessaria documentazione (redazione progetti, business plan, analisi economico-finanziaria) che possa condurre il nostro cliente fino agli obiettivi individuati.

 

News & Eventi
09/10/2019 Simest: attivo il portale per accedere al finanziamento agevolato per e-commerce
É attivo il portale di Simest dedicato al finanziamento agevolato destinato a finanziare le imprese che intendono promuovere i propri prodotti all’estero attraverso un sito e-commerce proprio o gestito da terzi.
08/10/2019 Interventi di miglioramento sismico degli immobili produttivi non danneggiati: riaperti i termini per i finanziamenti
La Regione Emilia Romagna, con l’Ordinanza commissariale n. 24/2019, ha riaperto i termini per il finanziamento di interventi di miglioramento sismico degli immobili produttivi non danneggiati dal sisma 2012.
08/10/2019 Bando Fabbrica Intelligente, Agrifood e Scienze della vita: al via le domande
A partire dal 12 novembre 2019 sarà possibile presentare le proposte progettuali a valere sul bando del MiSe “ Fabbrica Intelligente, Agrifood e Scienze della vita”.