Contributi a fondo perduto per le imprese colpite dall'alluvione del 6 dicembre 2020 nella Provincia di Modena

Dalla Camera di Commercio di Modena un contributo a fondo perduto fino a 5.000 euro per le imprese del settore commerio e servizi dei comuni di Modena, Nonantola, Castelfranco Emilia e Campogalliano colpite dall'alluvione del 6 dicembre 2020.

Chi può richiedere il contributo a fondo perduto

Possono fare richiesta di contributo le imprese  del settore commercio e servizi che:

  • Abbiano sede e/o unità locale nei comuni di Modena, Nonantola, Castelfranco Emilia o Campogalliano;
  • Abbiano subito danni a seguito dell’alluvione del 6 dicembre 2020.

Quali sono le spese ammissibili

Sono ammissibili le spese sostenute, successivamente alla data del 6 dicembre 2020, per:

  • Bonifica per i danni subiti dall’alluvione;
  • Ripristino del funzionamento dei macchinari;
  • Sostituzione di macchine, arredi o attrezzature danneggiate.

La domanda di contributo può essere richiesta per spese sostenute pari o superiori ad euro 1.000.

Misura del contributo a fondo perduto 

Il bando prevede la concessione di un contributo a fondo perduto pari al 50% delle spese sostenute, fino ad un massimo di contributo di 5.000 euro.

Quando presentare domanda

Le domande potranno essere presentate a partire dal 21 dicembre 2020 e fino al 1° febbraio 2021, salvo chiusura anticipata del bando per esaurimento fondi.

Guarda le altre notizie di Finanza agevolata
19/01/2021 Regione Emilia Romagna: Al via i Ristori per Bar e Ristoranti

Al via dal 20 gennaio 2021 le domande per i contributi a fondo perduto della Regione Emilia Romagna destinati a Bar, Ristoranti e similari, che abbiano subito un calo del fatturato medio, nel periodo ricompreso tra il 1° novembre 2020 e il 31 dicembre 2020, pari o superiore al 20% rispetto al fatturato medio dello stesso periodo del 2019.

Agevolate anche le nuove imprese, attivate dal 1° gennaio 2020 al 1° novembre 2020.

14/01/2021 Mediocredito Centrale: #Innòvati finanziamento

Le imprese delle regioni BasilicataCalabriaCampaniaPuglia e Sicilia, che hanno presentato domanda di accesso al Nuovo Bando Macchinari Innovativi possono contare su #Innòvati Finanziamento, un finanziamento agevolato fino al 25% delle spese ammissibili, complementare alla misura agevolativa gestita da Invitalia.

13/01/2021 MISE: Contributi a fondo perduto per progetti di Ricerca e Sviluppo per l'innovazione tecnologica del settore elettrico

Aperto fino al 3 marzo 2021 il Bando per progetti di ricerca del sistema elettrico nazionale del MiSe, che finanzia progetti di ricerca e7o sviluppo finalizzati all'innovazione tecnica e tecnologica del settore elettrico. Previsto un contributo a fondo perduto del 50% per le attività di ricerca industriale e del 25% per le attività di sviluppo sperimentale.