Riaperto il bando per la riqualificazione delle imprese del settore turistico ricettivo dell’Emilia Romagna

Dal 7 al 31 gennaio 2020 riapre la seconda finestra del bando della Regione Emilia Romagna per la riqualificazione delle imprese che operano nelle attività ricettive, turistico-ricreative della regione.
 
Possono presentare domanda:
  • le strutture alberghiere;
  • le strutture ricettive all’aria aperta;
  • gli stabilimenti e le strutture balneari;
  • gli stabilimenti termali;
  • i locali di pubblico intrattenimento.
Previsto un contributo a fondo perduto fino al 25 % delle spese ammissibili, quali: 
  • a) spese per opere edili, murarie e impiantistiche;
  • b) spese per l’acquisto di macchinari, attrezzature, impianti opzionali, finiture e arredi;
  • c) spese per l’acquisto di dotazioni informatiche, hardware, software e relative licenze d’uso, servizi di cloud computing, per la realizzazione di siti per l’e-commerce;
  • d) spese per l’acquisto o allestimento di mezzi di trasporto per i quali la normativa vigente non richieda l’obbligo di targa ai fini della circolazione;
  • e) spese per l’acquisizione di servizi di consulenza strettamente connessi alla realizzazione dei progetti, comprese le spese relative alle attività di progettazione, direzione lavori e collaudi, e/o necessari per la presentazione delle domande.
Tali spese sono ammesse nella misura massima del 10% della somma delle spese di cui alle lettere a+b+c+d.
 
La Regione Emilia-Romagna procederà alla chiusura anticipata della finestra al raggiungimento di 20 domande presentate per evitare che l’ammontare delle risorse economiche richieste superi quelle disponibili.
Guarda le altre notizie di Finanza agevolata
18/01/2022 Contributi a fondo perduto per l'export digitale delle imprese emiliano romagnole

Pubblicata l'edizione 2022 del Bando Digital Export di Unioncamere e Regione Emilia Romagna che finanzia, attraverso la concessione di un contributo a fondo perduto del 50% delle spese ammesse e dell'importo massimo di 15.000 euro, le imprese emiliano romagnole che realizzano percorsi di rafforzamento della presenza all’estero e/o sviluppo di canali e strumenti di promozione all’estero basati su tecnologie digitali.

 

13/01/2022 Credito d'imposta del 50% per la digitalizzazione di agenzie di viaggi e tour operator

Pubblicato il decreto interministeriale che disciplina le modalità applicative per la fruizione del credito d'imposta del 50% per la digitalizzazione in favore delle agenzie di viaggi e dei tour operator.

Per l'incentivo sono stati stanziati 18 milioni di euro per il 2022, 10 milioni di euro per ciascuno degli anni 2023 e 2024, 60 milioni di euro per l’anno 2025, con una riserva del 40% dedicata agli interventi da realizzarsi nelle regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia

 

13/01/2022 Contributi a fondo perduto per la digitalizzazione delle imprese romagnole

Al via il prossimo 31 gennaio il Bando Voucher Digitali I4.0 della Camera di Commercio della Romagna che finanzia, con un contributo a fondo perduto fino a 10.000 euro gli investimenti in digitalizzazione delle imprese delle province di Forlì-Cesena e Rimini.

Finanziati spese per servizi di consulenza e formazione e l'acquisto di beni e servizi strumentali per l’introduzione e lo sviluppo di una o più tecnologie abilitanti.