Advisoring

Esclamativa offre consulenza ed assistenza ad aziende e gruppi industriali in materia di acquisizione o cessione di aziende, di rami di azienda, di marchi e assets aziendali per accompagnarle con successo in operazioni di fusione, scissione, alleanza strategica e joint-venture.

COME PUÒ AIUTARTI ESCLAMATIVA?

  • Consulenza in materia di finanza aziendale;
  • Sviluppo business plan economico-finanziari;
  • Pianificazione finanziaria;
  • Ristrutturazioni finanziarie e operative; 
  • Valutazioni di aziende, rami d’azienda, marchi;
  • Gestione fasi di crisi d’azienda;
  • Private Equity, MBO & MBI;
  • Ricerca di investitori istituzionali per il finanziamento di progetti di sviluppo, cessione o leverage; presentazione di opportunità a Fondi d’investimento, e supporto nelle analisi conseguenti;
  • Supporto ai Private Equity nelle operazioni di cessione;
  • Assistenza ai managers nei MBO & MBI.
News & Eventi
16/10/2020 Credito d'imposta beni strumentali: Importante regolarizzare la fattura

Con due interpelli l'Agenzia delle Entrate ha chiarito che la fattura, che durante i controlli e le verifiche inerenti la documentazione relativa al credito d'imposta per investimenti in beni strumentali, venga trovata sprovvista della regolare dicitura di riferimento all'art.1, commi da 184  a 197, della legge 27 dicembre 2019, n. 160, non è valida e determina la revoca della corrispondente quota di agevolazione; chiarite inoltre le modalità di regolarizzazione.

13/10/2020 MIT: Contributi a fondo perduto per le imprese di trasporto merci su strada

Pubblicato in G.U. il decreto 14 agosto 2020 del Ministero delle infrastrutture e dei Trasporti recante le modalità di erogazione delle risorse per investimenti a favore delle imprese di trasporto merci su strada per l'annualità 2020.

Previsto un contributo dell'importo compreso tra 2.000 e 20.000 euro per l'acquisizione di veicoli per il trasporto merci su strada a basso inquinamento.

09/10/2020 Regione Lombardia: Contributi a fondo perduto per le pmi del settore Design per innovazione tecnologica

Fino al 15 ottobre 2020 le micro, piccole e medie imprese lombarde del settore Design possono fare richiesta alla Regione Lombardia di un contributo a fondo perduto del 60% per finanziare progetti di innovazione tecnologica finalizzati alla sostenibilità.