Riapre il Fondo Sicurezza della Camera di Commercio di Modena

Cofinanziato dalla Camera di Commercio di Modena, dal Comune di Modena e da altri 27 comuni della provincia modenese, il Fondo Sicurezza della CCIAA di Modena riaprirà il 10 settembre 2019 e fino al 30 settembre sarà possibile fare domanda di contributo a fondo perduto per l’acquisto e l’installazione di sistemi di sicurezza.

Il contributo della CCIAA di Modena è rivolto alle piccole imprese di tutti i settori ed è assegnato in via prioritari alle imprese che esercitano attività aperte al pubblico in posto fisso contraddistinte da un consistente flusso di valori e di moneta e appartenenti ai seguenti settori.


Il contributo viene concesso per l’acquisto e l’installazione delle seguenti tipologie di sistemi:

a) sistemi di videoallarme antirapina conformi ai requisiti previsti dal Protocollo d'Intesa del 14/07/2009, rinnovato il 12 novembre 2013, collegati in video alla Questura e ai Carabinieri;

b) sistemi di videosorveglianza a circuito chiuso, sistemi antintrusione con allarme acustico e nebbiogeni;

c) sistemi passivi: casseforti, blindature, antitaccheggio, inferriate, vetri antisfondamento e sistemi integrati di verifica, contabilizzazione e stoccaggio del denaro (l'elenco è esaustivo).


L’ammontare del contributo varia a seconda del fatto che il comune nel quale viene realizzato l’impianto sia aderente o meno al Fondo Sicurezza, nelle seguenti misure:

  • 50% delle spese ammissibili fino ad un massimo di 3.000,00 € per i sistemi di tipologia a) e fino ad un massimo di 1.200,00 € per i sistemi di tipologia b) e c) nei comuni aderenti;
  • 40% delle spese ammissibili, fino ad un massimo di 2.400,00 € per i sistemi di tipologia a) e fino ad un massimo di 960,00 € per i sistemi di tipologia b) e c) nei comuni non aderenti.

Sono ammissibili le spese, rientranti tra le tipologie previste dal fondo, effettuate a partire dal 01/01/2019.

Potrebbe interessarti anche...
19/07/2019 Riapre il bando della Camera di Commercio di Bologna che eroga contributi a fondo perduto per l'acquisto di sistemi di sicurezza
Dal 16 settembre all’11 ottobre 2019 le micro e piccole imprese bolognesi potranno nuovamente fare domanda per accedere al contributo camerale pari al 50 % delle spese ammissibili - fino ad un massimo di € 3.000 - per l’acquisto e l’installazione di sistemi di sicurezza.
28/08/2019 Riapre il Fondo Sicurezza della Camera di Commercio di Modena

Dal 10 settembre 2019 riaprirà il Fondo Sicurezza della Camera di Commercio di Modena con l’importante novità che potranno fare domanda le imprese di tutti i settori economici.

 

Guarda le altre notizie di Finanza agevolata
16/10/2020 Credito d'imposta beni strumentali: Importante regolarizzare la fattura

Con due interpelli l'Agenzia delle Entrate ha chiarito che la fattura, che durante i controlli e le verifiche inerenti la documentazione relativa al credito d'imposta per investimenti in beni strumentali, venga trovata sprovvista della regolare dicitura di riferimento all'art.1, commi da 184  a 197, della legge 27 dicembre 2019, n. 160, non è valida e determina la revoca della corrispondente quota di agevolazione; chiarite inoltre le modalità di regolarizzazione.

13/10/2020 MIT: Contributi a fondo perduto per le imprese di trasporto merci su strada

Pubblicato in G.U. il decreto 14 agosto 2020 del Ministero delle infrastrutture e dei Trasporti recante le modalità di erogazione delle risorse per investimenti a favore delle imprese di trasporto merci su strada per l'annualità 2020.

Previsto un contributo dell'importo compreso tra 2.000 e 20.000 euro per l'acquisizione di veicoli per il trasporto merci su strada a basso inquinamento.

09/10/2020 Regione Lombardia: Contributi a fondo perduto per le pmi del settore Design per innovazione tecnologica

Fino al 15 ottobre 2020 le micro, piccole e medie imprese lombarde del settore Design possono fare richiesta alla Regione Lombardia di un contributo a fondo perduto del 60% per finanziare progetti di innovazione tecnologica finalizzati alla sostenibilità.