Contributi a fondo perduto per la partecipazione delle imprese lombarde a fiere internazionali in Lombardia

Dal 19 novembre le micro, piccole e medie imprese, cha abbiano almeno una sede operativa in Lombardia, potranno fare richiesta di un contributo a fondo perduto, fino ad un massimo di € 15.000, per la partecipazione a fiere internazionali, che si svolgano in Lombardia nel periodo compreso tra il 1° gennaio 2020 e il 31 dicembre 2021.

Previsto dal bando un contributo a fondo perduto fino ad un massimo del 70% delle spese ammesse dal bando, sempre fatto salvo il limite massimo di contributo di € 15.000, secondo il seguente dettaglio:
  • 50% delle spese ammissibili, in caso di partecipazione ad 1 fiera;
  • 60% delle spese ammissibili, in caso di partecipazione a 2 o più fiere (incluse diverse edizioni della stessa fiera);
  • + 5% per le micro imprese;
  • +5% per le start up attive da non più di 24 mesi.
 
Sono ammissibili a contributo le seguenti spese:
 

1) Costi per la partecipazione alla fiera, quali:

  • a. Affitto area espositiva;
  • b. Quote di iscrizione, quote per servizi assicurativi e altri oneri obbligatori previsti dalla manifestazione;
  • c. Allestimento stand;
  • d. Allacciamenti (energia elettrica, acqua, internet, ecc.) e pulizia stand;
  • e. Iscrizione al catalogo della manifestazione;
  • f. Hostess e interpreti impiegati allo stand;

2) Consulenze propedeutiche alla partecipazione alla fiera e consulenze per la gestione dei follow up (massimo 20% della voce di spesa 1), quali:

  • a. Progettazione dello stand;
  • b. Ricerca partner e organizzazione di incontri in fiera;
  • c. Consulenze relative a: contrattualistica con l’estero, dogane e fiscalità estera, pagamenti e trasporti internazionali;
3) Costi di personale (riconosciuti in maniera forfettaria nella misura del 20% delle voci di spesa 1 e 2)
4) Costi generali (riconosciuti in maniera forfettaria nella misura del 7% delle voci di spesa 1, 2 e 3).
 
Non saranno ammissibili progetti con spese inferiori a € 8.000. 
 
Le domande di partecipazione dovranno essere presentate, esclusivamente in via telematica, dalle ore 10.00 del 19 novembre 2019.  Lo sportello on line chiuderà nel caso in cui il valore dei contributi richiesti superi del 25 % la dotazione finanziaria prevista dal bando. 
Guarda le altre notizie di Finanza agevolata
22/09/2022 Contributi a fondo perduto alle imprese liguri per macchinari, opere edili e impiantistiche e consulenze

Dal 27 settembre 2022 sarà possibile presentare domanda per richiedere un contributo a fondo perduto per l'acquisto di macchinari, consulenze e per finanziare opere edili e impiantistiche finalizzate al miglioramento della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro.

Previsto un contributo del 50% delle spese ammissibili e dell'importo massimo concedibile di 100.000 euro, in favore delle imprese liguri.

12/09/2022 Al via dal 17 novembre 2022 l'incentivo del Mise Green New Deal per la transizione ecologica e circolare italiana

Dal 17 novembre 2022 aprirà lo sportello per la presentazione delle domande di contributo a valere sulla misura del Mise Green New Deal, finanzia progetti di ricerca, sviluppo e innovazione per la transizione ecologica e circolare.

12/09/2022 MIPAAF: Contributi a fondo perduto per ristorazione, pasticceria e gelateria

Dal Ministero delle Politiche Agrciole Alimentari e Forestali (Mipaaf) una misura finalizzata a promuovere e sostenere le imprese di eccellenza nei settori della ristorazione e della pasticceria e gelateria e a valorizzare il patrimonio agroalimentare ed enogastronomico italiano mediante la concessione e l'erogazione dei contributi a fronte di investimenti in macchinari professionali e altri beni strumentali durevoli.