MISE: Incentivi per persone fisiche che investono in StartUp e Pmi Innovative

Aperto fino al 30 aprile 2021 l’incentivo fiscale del Ministero dello Sviluppo economico che prevede una detrazione IRPEF del 50% in favore delle persone fisiche che investono nel capitale di rischio di Startup e Pmi Innovative.

Come funziona l'incentivo fiscale

L’investimento oggetto dell'incentivo del MiSe, che deve essere mantenuto almeno per 3 anni, può essere effettuato:

  • Direttamente nel capitale sociale della Start Up o Pmi Innovativa;
  • Indirettamente attraverso organismi di investimento collettivo del risparmio che investono prevalentemente in Startup innovative o PMI innovative. 

L’agevolazione consiste in una detrazione irpef pari al 50% dell’investimento effettuato nel capitale di rischio di Startup e Pmi Innovative:

  • Fino ad un massimo agevolabile di 100 mila euro per ciascun periodo d'imposta, nel caso delle Startup Innovative;
  • Fino ad un massimo di 300 mila euro (oltre tale limite, sulla parte eccedente l'investitore può detrarre il 30% in ciascun periodo d'imposta) nel caso delle Pmi Innovative.

Sono ammessi tutti gli investimenti già effettuati nel corso dell’anno 2020 e fino all’operatività della piattaforma.

Quando presentare domanda

Per gli investimenti effettuati nel corso dell'anno 2020, l’impresa beneficiaria può presentare domanda nel periodo compreso tra il 1° marzo e il 30 aprile 2021.

Guarda le altre notizie di Finanza agevolata
17/06/2021 CCIAA Reggio Emilia: Contributi a fondo perduto per la digitalizzazione delle imprese reggiane

Pubblicato il Bando Voucher Digitali I4.0 - Anno 2021 - della Camera di Commercio di Reggio Emilia, che finanzia la digitalizzazione delle imprese della provincia di Reggio Emilia, mediante la concessione di un contributo a fondo perduto, sotto forma di voucher, del 50% delle spese ammissibili e fino all'importo massimo di 7.000 euro.

Finanziati i servizi di consulenza e/o formazione, l'acquisto di beni e servizi strumentali e le spese per l’abbattimento degli oneri di qualunque natura relativi a finanziamenti.

17/06/2021 Regione Veneto: Incentivi per progetti di innovazione di imprese e professionisti

La Regione Veneto ha pubblicato un bando che finanzia, attraverso la concessione di un contributo a fondo perduto ed un finanziamento agevolato, le imprese che intendano realizzare progetti di innovazione di processo e dell'organizzazione ed i professionisti che intendano realizzare progetti di innovazione o trasformazione digitale. Stanziati per la misura 8 milioni di euro.

 

16/06/2021 CCIAA Brescia: Contributi a fondo perduto per servizi e consulenze in tema di sostenibilità aziendale

La Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Brescia ha pubblicato il Bando di concorso che prevede la concessione di un contributo nella misura del 50% del costo sostenuto fino ad un massimo di importo di 5.000 euro in favore di micro, piccole e medie imprese bresciane, operanti in tutti i settori economici, in tema di sostenibilità aziendale.