CCIAA Reggio Emilia: Contributi a fondo perduto per l' internazionalizzazione delle imprese reggiane

Pubblicato il Bando Voucher Internazionalizzazione della Camera di Commercio di Reggio Emilia che prevede la concessione, in favore di micro, piccole e medie imprese, anche in forma cooperativa e riunite in corsorzi, di un contributo a fondo perduto, dell'importo massimo di 5.000 euro, per l’avvio e lo sviluppo del commercio internazionale, attraverso un più diffuso utilizzo delle tecnologie digitali.

Chi può richiedere il contributo a fondo perduto 

Possono fare richiesta di contributo:

  • Micro, piccole e medie imprese (MPMI), anche in forma cooperativa, comprese quelle che appartengono al settore della trasformazione e commercializzazione dei prodotti agricoli di cui all’allegato I del Trattato CE ;
  • Consorzi d’imprese con sede legale e/o unità operativa nella provincia di Reggio Emilia costituiti da PMI;

in possesso dei seguenti requisiti:

  • Essere iscritti ed attivi al Registro Imprese;
  • Avere sede legale e/o unità produttiva (escluso magazzino e deposito) in provincia di Reggio Emilia;
  • Avere legali rappresentanti, amministratori (con o senza poteri di rappresentanza) e soci per i quali non sussistano cause di divieto, di decadenza, di sospensione previste dall’art. 67 del D.lgs. 159/2011 (Codice delle leggi antimafia e delle misure di prevenzione, nonché nuove disposizioni in materia di documentazione antimafia). I soggetti sottoposti alla verifica antimafia sono quelli indicati dall’art. 84 del D.lgs. 159/2011 e s.m.i.
  • Non essere in stato di fallimento, concordato preventivo, amministrazione straordinaria, scioglimento, liquidazione coatta amministrativa o volontaria o in qualsiasi altra situazione equivalente secondo la normativa vigente;
  • Rientrare nella definizione di microimpresa, piccola o media impresa di cui alla definizione di MPMI secondo i parametri riportati nell’allegato 1 del Regolamento (UE) 651/2014 del 17 giugno 2014.

Cosa finanzia il contributo a fondo perduto 

Il bando finanza interventi a sostegno del commercio internazionale relativi ai seguenti due ambiti:

  • A. Percorsi di rafforzamento della presenza all’estero consistenti in:
  • Ottenimento o rinnovo delle certificazioni di prodotto necessarie all’esportazione nei Paesi Esteri o a sfruttare determinati canali commerciali (es. GDO), ovvero percorso finalizzato all’ottenimento delle certificazioni di prodotto;
  • Sviluppo delle competenze interne attraverso l’utilizzo in impresa di Temporary Export Manager (TEM) e di Digital Export Manager (DEM) in affiancamento al personale aziendale. Affinché l’azione e i relativi costi vengano considerati eleggibili il percorso di affiancamento all’impresa da parte di un esperto in marketing internazionale e/o in comunicazione e web marketing o digital export, dovrà avere una durata minima di 4 mesi corrispondenti ad almeno 25 giornate intere. Il percorso dovrà essere finalizzato a favorire l’implementazione di una strategia commerciale e l’accrescimento delle capacità manageriali dell’impresa;

 

  • B. Sviluppo di canali e strumenti di promozione all’estero (a partire da quelli innovativi basati su tecnologie digitali) consistenti in:
  • Realizzazione di “virtual matchmaking” ovvero lo sviluppo di percorsi individuali o collettivi di incontri d’affari B2B virtuali fra buyer internazionali e operatori nazionali, anche in preparazione ad un’eventuale attività di incoming e outgoing futura;
  • Avvio e sviluppo della gestione di business on line attraverso l’utilizzo ed il corretto posizionamento su piattaforme/marketplace/sistemi di smart payment internazionali;
  • Realizzazione di campagne di marketing digitale o di vetrine digitali in lingua estera per favorire le attività di e-commerce;
  • Laddove possibile, la partecipazione a fiere internazionali all’estero (sia Paesi EU che Paesi Extra UE).

Quali sono le spese ammissibili

Sono ammissibili a contributo le spese, effettuate nel periodo compreso tra il 01/09/2020 e il 30/11/2021, di seguito elencate:

  • Servizi di consulenza e/o fornitura di servizi relativi a uno o più ambiti di attività a sostegno del commercio internazionale tra quelli previsti all’art.3 del presente Bando. Ogni spesa per consulenza sostenuta dovrà essere documentata con una relazione scritta da parte del consulente, che formerà parte della rendicontazione finale oggetto di valutazione in sede di liquidazione del contributo. Il TEM e il DEM dovranno dimostrare di avere competenze e conoscenze pertinenti rispetto al ruolo che andranno a svolgere in azienda sia in termini di internazionalizzazione che di digitalizzazione, attestati da un’esperienza di supporto alle imprese di almeno due anni. In fase di presentazione della domanda di contributo dovrà essere inviato il cv del TEM/DEM che affiancherà l’azienda;
  • Acquisto o noleggio di beni strumentali funzionali allo sviluppo delle iniziative di cui al suddetto art.3;
  • Realizzazione di spazi espositivi (virtuali o, laddove possibili fisici, compreso il noleggio e l’eventuale allestimento, nonché interpretariato e il servizio hostess) e incontri d’affari comprendendo anche la quota di partecipazione/iscrizione e le spese per l’eventuale trasporto dei prodotti (compresa l’assicurazione relativa allo spazio espositivo);

 

Misura del contributo a fondo perduto 

Il bando prevede la concessione di un voucher pari al 50% delle spese ammissibili, fino all’importo unitario massimo di € 5.000, non comprensivo dell’eventuale premialità di € 250, prevista per le imprese in possesso del rating di legalità.

Potranno beneficiare del contributo camerale esclusivamente interventi il cui costo minimo sia pari o superiore a € 3.000,00 al netto di IVA e delle analoghe imposte estere.

Quando presentare domanda

Le domande di contributo dovranno essere inviate dal 19/10/2020 al 16/11/2020.

L’ordine di precedenza nella graduatoria avverrà secondo l’ordine cronologico di ricezione della pratica telematica da parte della Camera di commercio di Reggio Emilia, attestato dalla data e numero di protocollo assegnato dal sistema.

Potrebbe interessarti anche...
13/05/2015 CCIAA Reggio Emilia: sostegno per programmi di ricerca e innovazione
Contributi a fondo perduto da parte della Camera di Commercio per  incentivare la partecipazione delle imprese ai programmi che supportino i processi di ricerca e innovazione e la competitività. Scadenza per la presentazione delle domande: 31 dicembre 2015.
13/05/2015 CCIAA Reggio Emilia: bando per progetti di ricerca e sviluppo delle imprese
Contributi a fondo perduto i processi di ricerca e sviluppo delle imprese come leva di  competitività delle PMI reggiane. Le domande potranno essere presentate dal  04/05/2015 al  31/07/2015.
 
21/12/2015 CCIAA Reggio Emilia: incentivi alle PMI per l'internazionalizzazione

La Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Reggio Emilia anche quest'anno continua nell’opera di sostegno ed incentivo alle pmi attraverso l’erogazione di contributi a fondo perduto per la partecipazione di imprese della provincia di Reggio Emilia a manifestazioni fieristiche internazionali.

08/02/2016 CCIAA Reggio Emilia: Progetto “Botteghe di Mestiere e dell’Innovazione"

Tirocini per la trasmissione ai giovani tra i 18 e i 35 anni di competenze specialistiche e digitali nei mestieri artigianali. L’ente camerale promuove la divulgazione dell’iniziativa al fine di favorire l’inserimento di risorse junior nelle aziende di Reggio Emilia operanti nei settori di punta del Made in Italy e dell’artigianato digitale.

18/02/2016 CCIAA Reggio Emilia: Contributi a sostegno dell'innovazione

La Camera di commercio di Reggio Emilia intende favorire la competitività delle piccole e medie imprese attraverso un contributo per l’acquisto di macchinari, apparecchiature e software innovativi. Le domande potranno essere presentate dal 7/03/2016 all' 08/04/2016.

07/03/2016 CCIAA Reggio Emilia: contributi a fondo perduto per la creazione di nuove imprese - anno 2016
Nell’ambito delle iniziative promozionali volte a supportare le imprese e favorire lo sviluppo del sistema economico locale la Camera di commercio di Reggio Emilia intende proseguire nell’impegno di sostenere ed incentivare, attraverso l’erogazione di contributi, la creazione di nuove imprese. Le domande di contributo possono essere presentate a partire dal 01/03/2016 e fino al 16/05/2016.
06/06/2016 CCIAA Reggio Emilia: contributi per sostegno a programmi di ricerca e sviluppo delle Imprese
La Camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura di Reggio Emilia intende facilitare i processi di ricerca e sviluppo per la competitività delle imprese, stimolandole, in particolare a realizzare progetti di innovazione tecnologica e organizzativa nei processi, nei prodotti, nei sistemi aziendali e interaziendali nonché a sostenere la brevettazione internazionale e ad incrementare la collaborazione e i rapporti con il mondo della ricerca, per favorire il trasferimento tecnologico e l’applicazione dei risultati della ricerca scientifica.
28/07/2016 CCIAA Reggio Emilia: Contributi a fondo perduto per l'installazione di sistemi di sicurezza
La Camera di Commercio di Reggio Emilia ha messo a disposizione un Fondo rivolto alle imprese che intendono dotarsi di sistemi di sicurezza e affrontare in questo modo il problema della microcriminalità.
 
29/03/2017 Camera di Commercio di Reggio Emilia: contributi per l'internazionalizzazione
La Camera di Commercio di Reggio Emilia ha stanziato 1 milione di euro destinato alla realizzazione di iniziative per l’internazionalizzazione: partecipazione collettiva a fiere all’estero organizzate da ICE- Agenzia, partecipazione a fiere  all’estero e a fiere internazionali in Italia che si svolgono dal 01/02/2017 al 31/12/2017 e per servizi specialistici per l’internazionalizzazione (Temporary Export Manager).
 
16/06/2017 CCIAA Reggio Emilia: contributi per imprese che realizzano percorsi di alternanza scuola-lavoro 2017

I contributi  sono finalizzati ad incentivare sia l’iscrizione delle imprese nel Registro per l’alternanza scuola-lavoro che l’inserimento di giovani studenti in percorsi di alternanza scuola lavoro.

28/09/2017 A Reggio Emilia la prima tappa del Roadshow “INDUSTRIA 4.0 istruzioni per l’uso”
Utilizzo di macchine intelligenti e collegate alla Rete, allo scopo di attivare connessioni efficienti tra sistemi fisici e digitali; gestione di enormi moli di dati (Big Data e Open Data); internet delle cose; cloud computing: tutto questo è INDUSTRIA 4.0, una nuova era in cui la produzione di massa diverrà totalmente automatizzata e interconnessa. Ma come muoversi? Ecco l’importanza e la concretezza di momenti di approfondimento come il workshop organizzato da Esclamativa INDUSTRIA 4.0 istruzioni per l’uso.
23/01/2018 CCIAA Reggio Emilia: contributi a fondo perduto per la partecipazione a fiere

Nell’ambito delle iniziative istituzionali volte a favorire lo sviluppo del sistema economico locale, la Camera di Commercio di Reggio Emilia stanzia i fondi per l’erogazione di contributi alle MPMI reggiane che parteciperanno a manifestazioni fieristiche internazionali tra il 1° gennaio 2018 e il 31 dicembre 2018.

08/03/2018 CCIAA Reggio Emilia: Bando voucher digitali I4.0

La Camera di commercio di Reggio Emilia ha approvato il progetto “Punto Impresa Digitale” (PID), al fine di promuovere la diffusione della cultura e della pratica digitale nelle micro, piccole e medie imprese (da ora in avanti MPMI), di tutti i settori economici. Le domande potranno essere presentate dal 16/04/2018 al 31/05/2018.

07/02/2019 Bando Fiere Internazionali della Camera di Commercio di Reggio Emilia
Aprirà il 27 febbraio il bando della CCIAA di Reggio Emilia finalizzato al sostegno della partecipazione a manifestazioni fieristiche in paesi esteri da parte di piccole e medie imprese della provincia di Reggio Emilia.
15/03/2019 Pubblicato il Bando voucher digitali I4.0 della CCIAA di Reggio Emilia

La Camera di Commercio di Reggio Emilia ha destinato 180 mila euro all’edizione 2019 del Bando voucher digitali I4.0.

04/03/2020 CCIAA Reggio Emilia: Contributi a fondo perduto per la partecipazione a fiere internazionali all'estero

Dal 16 marzo al 16 aprile 2020 le pmi reggiane potranno richiedere un contributo a fondo perduto fino al 40 % per la partecipazione a manifestazioni internazionali che si svolgono in paesi esteri nel periodo 01/02/2020 - 31/01/2021. 

12/03/2020 CCIAA Reggio Emilia: Prorogata la scadenza del Bando Internazionalizzazione

La Camera di Commercio di Reggio Emilia, in considerazione delle difficoltà di molte imprese della provincia ad aderire in tempo utile alla procedura del Bando, a causa della chiusura delle attività lavorative e delle limitazioni stabilite dal D.P.C.M. 8 marzo 2020, ha disposto lo slittamento al 16 aprile 2020 dell'apertura e, di conseguenza, al 15 maggio 2020 della chiusura del bando. 

04/06/2020 CCIAA Reggio Emilia: Prorogata fino al 30 giugno 2020 la scadenza del Bando Internazionalizzazione

Fino al 30 giugno 2020 le pmi reggiane potranno richiedere un contributo a fondo perduto fino al 40 % per la partecipazione a manifestazioni internazionali che si svolgono in paesi esteri nel periodo 01/02/2020 - 31/01/2021. 

16/06/2020 CCIAA Reggio Emilia: Pubblicato il Bando Voucher Digitali I 4.0

La Camera di Commercio di Reggio Emilia ha pubblicato il Bando Voucher Digitali I 4.0 che prevede la concessione, in favore delle micro, piccole e medie imprese reggiane, di un voucher dell'importo massimo di 10.000 € per progetti di innovazione tecnologica finalizzati alla digitalizzazione aziendale.

Domande al via dal 1° luglio e fino al 31 luglio 2020.

 

16/07/2020 CCIAA Reggio Emilia: Contributi a fondo perduto per le imprese turistiche

La Camera di Commercio di Reggio Emilia ha pubblicato il Bando Turismo 2020 con l’obiettivo di sostenere le imprese turistiche reggiane, attraverso la concessione di contributi a fondo perduto per la realizzazione di progetti di messa in sicurezza sanitaria, di riorganizzazione dei servizi turistici, di gestione degli aspetti logistici e del personale. 

Previsto un contributo a fondo perduto del 40 % della spesa ammissibile, fino ad un massimo di 2.000 euro.

Guarda le altre notizie di Finanza agevolata
16/10/2020 Credito d'imposta beni strumentali: Importante regolarizzare la fattura

Con due interpelli l'Agenzia delle Entrate ha chiarito che la fattura, che durante i controlli e le verifiche inerenti la documentazione relativa al credito d'imposta per investimenti in beni strumentali, venga trovata sprovvista della regolare dicitura di riferimento all'art.1, commi da 184  a 197, della legge 27 dicembre 2019, n. 160, non è valida e determina la revoca della corrispondente quota di agevolazione; chiarite inoltre le modalità di regolarizzazione.

13/10/2020 MIT: Contributi a fondo perduto per le imprese di trasporto merci su strada

Pubblicato in G.U. il decreto 14 agosto 2020 del Ministero delle infrastrutture e dei Trasporti recante le modalità di erogazione delle risorse per investimenti a favore delle imprese di trasporto merci su strada per l'annualità 2020.

Previsto un contributo dell'importo compreso tra 2.000 e 20.000 euro per l'acquisizione di veicoli per il trasporto merci su strada a basso inquinamento.

09/10/2020 Regione Lombardia: Contributi a fondo perduto per le pmi del settore Design per innovazione tecnologica

Fino al 15 ottobre 2020 le micro, piccole e medie imprese lombarde del settore Design possono fare richiesta alla Regione Lombardia di un contributo a fondo perduto del 60% per finanziare progetti di innovazione tecnologica finalizzati alla sostenibilità.